mercoledì 20 gennaio 2010

il paese dei balocchi

Crescere con una corretta alimentazione è molto importante per i bambini, soprattutto oggi che sono bombardati da cibi chimici iperzuccherosi o ipersalati.
Bene, cosa c'è di peggio di vivere a fianco un MacDonald's? Avere, di fianco al Mac, pure un spaccio della Lindt.
Il tutto avviene vicino a casa di mia suocera dove quella Bassa trascorre la giornata. E questi sono gli unici due negozi nel raggio di chilometri, aperti proprio pochi mesi fa.
Quindi quando quella Bassa, che ha l'animo vagabondo, vuole uscire a fare due passi, l'unica alternativa per salvarla dal freddo gelido di questi giorni è portarla in uno di questi due posti. Può scegliere se strafogarsi di cioccolato o mangiare hamburger. Tutte e due le alternative non sono proprio il massimo per un'alimentazione bilanciata, soprattutto per un bambina di neanche un anno e mezzo, che gode già da sè di ottimo appettito (e in questo è degna figlia dei suoi genitori!).
L'altro giorno sono uscito prima dal lavoro e sono andata a recuperarla io dalla nonna. "Mia mamma dice che sono al Mac - mi ha avvisato la Alta -. E non sa se le faranno uscire...". Entrato al Mac, ho visto una signora seduta a un tavolo con uno yogurt gigante che si muoveva di fianco lei. Poi ho capito che sotto a strati di yogurt c'era mia figlia. E lo yogurt era pure sparso tuttintorno, sul pavimento, sul tavolo, sulle sedie di design che chissàperchè arredano quel Mac.
Io e la suocera stavamo escogitando un piano di fuga quando a quella Bassa è venuta sete che neanche dopo tre giorni nel deserto senza acqua. "ACQUAAAA ACQUAAAAAAA SETEEEEEE". L'abbiamo fatta bere con la cannuccia e si è rifiutata, così ho provato a farla a bere a canna dalla bottiglietta ed è stata la fine. Si è bagnata tutta e ha bagnato tutto.
Così l'ho portata in bagno per darsi una ripulita, poi le abbiamo tolto un paio di strati di vestiti troppo bagnati per affrontare il freddo gelo all'esterno e abbiamo messo in atto il piano di fuga.
Nessuno ha avuto il coraggio di fermarci. Ma la faranno entrare di nuovo?!??!?!

6 commenti:

  1. W LA BRUSCHETTA21 gennaio 2010 08:15

    Aspettate che scopra l'HAPPY MEAL e siete fregati! Lo prende anche mia moglie, qualche volta ...

    RispondiElimina
  2. Ah, questi suoceri. I miei suoceri a 6 mesi pretendevano di dare al mio bimbo "PANE CA MEUSA" (pane con la milza/polmone) ... una tipica prelibatezza siciliana assai poco adatta allo stomaco di un bimbo!!!

    RispondiElimina
  3. @ W LA BRUSCHETTA Anche quella Alta l'ha preso l'altro giorno. Lo so perchè è spuntato questo "gioco" che è una specie di bussola con una lente d'ingrandimento rossa.
    Credo che le donne prendano l'Happy Meal perchè dà loro l'illusione di essere DIETETICO

    @anonimo siciliano. Il pane con la milza/polmone?!? mai sentito, ma è buono (e non solo per un bimbo di 6 mesi ma più in generale?!)

    RispondiElimina
  4. non lo prendiamo perché dietetico PER NOI ma per FAR FELICI LE NOSTRE BAMBINE!!!!

    RispondiElimina
  5. dunque l'innato spirito di sacrificio materno si manifesta anche in un mac donald?!?!?! E comunque anche solo a pronunciarlo un HAPPY MEAL ingrassa meno di un BIG MAC MENU'!!!

    RispondiElimina
  6. Anonimo Siciliano22 gennaio 2010 20:23

    Buonissimo! Come la "cassoeula", ma la daresti mai, caro Blog, a un bimbo di 6 mesi?
    Io no
    Tu no
    I miei suoceri forse si

    RispondiElimina