lunedì 1 marzo 2010

venerdì, domenica e di nuovo lunedì

Mi hanno rubato il sabato.
Da un mese a questa parte lavoro sempre e l'unica volta che non ho lavorato sono stato trascinato a venezia dalla Alta nella bolgia del carnevale, la mia festa spreferita.
Io, che sono un impiegato statale e, per definizione del brunetta (che poi è basso come la Bassa, ndr) un fannullone. Qui i torni non contano.
Mi manca soprattutto il sabato mattina in piscina con la mia coinquilina Bassa, che l'adora e sguazza felice nell'acqua con altri bassi come lei.

La popolazione dei papà al corso di nuoto è in netta minoranza, rispetto alle mamme, ma ben rappresentata. C'è un papà che ha quasi fatto annegare la figlia (ci ho fatto pure un post, qui) e poi non è più venuto.

Ce n'è un altro con il fisico scultoreo, la cuffia brandizzata di una società della zona - elementi che fanno di lui sicuramente un ex agonista - che cerca di far diventare il proprio figlio una stella del nuoto. Peccato che sia l'unico bambino del corso a odiare l'acqua e a piangere tutta la lezione. Ma il papà persevera a portarlo.

E poi c'è un papà che parla come sua figlia di un anno e mezzo. Al termine delle lezioni, quando stavamo uscendo, mi ha detto: "E' tinita la lezione, andiamo". E me lo ha pure ripetuto: "Capito, è tinita. TI-NI-TA!".
Non ho resistito e gli ho risposto: "Guarda che si dice FI-NI-TA".

A volerla dire tutta, da settembre a oggi ci sono andato una volta sola in piscina con la Bassa, le altre volte ci ho mandato la Alta perchè non avevo voglia. Però proprio questo mese ci sarei andato sempre volentieri.
Il problema è che a quella Alta andare fa male perchè le viene l'ansia da prestazione con le altre mamme. Una delle prime volte (la Bassa avrà avuto 13 mesi), aveva di fianco negli spogliatoi una mamma con una bimba più piccola della Bassa che, mentre la cambiava, le faceva ripassare tutte le parti del corpo
"Amore, dov'è il naso?"
E la bimba si tocca il naso.
"Amore, dove sono gli occhietti?"
E la bimba si tocca gli occhi
"Amore, dov'è il gomito?"
E la bimba lo sa!
"Amore, dov'è il mento?"
No questo non lo sa... la sa la sa
"Amore dov'è la caviglia?"
Ma che è, la figlia segreta di Piero Angela?

Questo è il motivo per cui, per qualche tempo, la Alta ha cercato di insegnare alla Bassa dove fossero il pancreas, l'alluce, la tibia e il perone.

Questo è il motivo per cui sarebbe meglio per tutti far andare me il sabato in piscina, anzichè lavorare.

12 commenti:

  1. ma dov'è il perone?

    RispondiElimina
  2. Io a volte lavoro anche la domenica...ti consola????

    RispondiElimina
  3. il collega anonimo1 marzo 2010 12:16

    Petizione: ridateci il sabato e la domenica!

    RispondiElimina
  4. @anonimo: non lo so neanch'io. Devo chiedere alla Bassa

    @bismama: un po'. ma non tanto.

    @collega anonimo: dove si firma!?

    RispondiElimina
  5. L'EX Dirimpettaio1 marzo 2010 22:30

    Conoscere dov'è il PANCREAS è fondamentale, può sempre servire per vibrare un bel colpo segreto, vista la svolta pacifista della Bassa.

    RispondiElimina
  6. caro ex dirimpettaio,
    è vero. tutti i bambini dovrebbero sapere dove si trova.

    RispondiElimina
  7. questo blog è uno spasso!!!siete fantastici!!!
    by un' amica della alta

    RispondiElimina
  8. Capitan Lurk3 marzo 2010 14:09

    Evita di far vedere alla Alta questo video http://www.youtube.com/watch?v=ej2u6wA9O84
    o dovrai far spazio dentro casa per un ingombrante mappamondo

    RispondiElimina
  9. mmmh... il video l'ho visto e sono rimasto, come dire, inquietato. Ha l'età di quella Bassa, ma secondo me quella in realtà non è una bambina vera, è una cinquantenne bassa vestita da minnie!!!!

    RispondiElimina
  10. Cavolo! Quel video è veramente inquietante!

    RispondiElimina
  11. Capitan Lurk4 marzo 2010 14:18

    Anche per me è inquietante, me lo ha propinato una collega di lavoro che ne ha parlato almeno per un'ora di seguito, e ho pure dovuto fingere di trovarlo interessante e tenero.

    RispondiElimina
  12. beh ho dato un'occhiata ai commenti del video e pare siano in molti a trovarlo interessante e tenero. c'è qualcosa che non va.

    RispondiElimina